Mirare con la pistola
Febbraio 15, 2019
Il fucile di Freya
Febbraio 20, 2019

Creed-moor … ovvero nasce una leggenda
Quando nel 1872 Mr. Creed vendette il suo terreno di 70 acri situato a Long Island nello stato di New York di sicuro non avrebbe mai pensato che il suo nome sarebbe rimasto per secoli negli annali e sarebbe diventato famoso in ogni parte del mondo.
Il Sig. Creed era infatti un modesto fattore, che cedette alla neonata NRA – National Rifle Association il terreno su cui realizzare il più famoso campo di tiro in terra americana, quello che sarà ricordato con il nome
di Creedmoor, ma cominciamo dal principio.
La storia ha inizio nel 1871 , quando un Colonnello della Guardia Nazionale dello Stato di New York, William C. Church vide la necessità di realizzare una associazione simile alla Britain’s National Rifle, associazione in cui riunire i migliori tiratori di carabina dello stato.
“Occorre –disse- una associazione che incoraggi e sviluppi l’esercizio del tiro di carabina, su basi scientifiche, la Guardia Nazionale non ha oggi la capacità di fare questo, è necessaria una organizzazione privata che si
occupi di questo scopo”
A seguito di queste dichiarazioni si tenne una riunione degli Ufficiali della Guardia Nazionale che portò la richiesta al Segretario di Stato di New York che approvò lo statuto di questa associazione, era nata la NRA.
In quello stesso anno lo Stato di New York stanziò 25.000 dollari per l’acquisto del terreno necessario per la realizzazione del campo di tiro, cui si aggiunsero 5.000 dollari in fondi e 10.000 dollari donati dai cittadini
delle città di New York e Brooklyn (all’ epoca Brooklyn era una città distinta da New York, sarà annessa alla municipalità di New York solo nel 1898).
Il sito fu quindi individuato in un appezzamento di terreno nell’ isola di Long Island di proprietà appunto di un contadino di nome Creed, che lo cedette con una certa soddisfazione in quanto il terreno mal si prestava
per la sua natura a sostenere costruzioni.
Si trattava di trovare un nome per il nuovo campo di tiro, e di questo si incaricò il Colonnello Henry G. Shaw, che appena arrivò sul terreno appena acquistato osservando il sito notò la somiglianza con la brughiera
inglese e gli venne naturale chiamarlo Creed-.morr , unendo al nome dell’ex proprietario, la brughiera inglese (Moor).
Il 25 Aprile 1873 il primo colpo fu sparato e il nuovo campo di tiro divenne quindi il punto di riferimento per i tiratori americani, permettendo con le sue linee tiri fino a 1000 yards (914 metri).
Il campo di tiro durante l’inaugurazione (The Daily Graphic (New York), 21 June 1873) Ovviamente un simile impianto doveva essere inaugurato con una gara, ed alla NRA pensarono bene di sfidare i migliori ovvero gli irlandesi che avevano appena vinto nientemeno che l’ Elcho Shield Trophy, ovvero la più antica e prestigiosa competizione di tiro a lunga distanza del mondo.
Questa sfida diventerà nota come la “Sfida di Creedmor”.. e darà vita alla leggenda del tiro a lunga distanza.
(segue)

Scritto da Riccardo Ranzani